• Priolo. Drone in volo sulla riserva spaventa i fenicotteri: denunciato per maltrattamento di animali

    Vietato sorvolare con un drone l’area della riserva naturale orientata Saline di Priolo. Lo ha scoperto, a sue spese, un uomo che voleva realizzare immagini suggestive della riserva e dei fenicotteri che in questo momento vi stazionano, in fase di nidificazione. La presenza del drone in volo a bassa quota ha determinato notevole disturbo e la fuga di alcune specie protette.
    I carabinieri di Priolo, intervenuti su segnalazione, hanno individuato il pilota del drone ed a lui hanno intimato l’immediata cessazione del sorvolo. Sequestrata la scheda di memoria della videocamera installata sul velivolo. E’ stato denunciato a piede libero per maltrattamento di animali.

    image_pdfimage_print
  • freccia