MULTICAR2

Priolo. Forse il malfunzionamento di un analizzatore alla base della fuga di anidride solforosa di ieri

inquinamento industria

Ci sarebbe stato il malfunzionamento di un analizzatore alla base della perdita di anidride solforosa da un impianto di Isab Nord nel tardo pomeriggio di ieri. La rottura del macchinario, poco prima delle 19,  avrebbe comportato la fermata dell’impianto e la fuoriuscita di fumo, che ha allarmato i cittadini che hanno notato l’anomalia. Immediata la segnalazione al commissariato di Priolo, guidato dal dirigente Fabrizio Fazio. Altrettanto tempestivo l’intervento degli agenti all’interno degli impianti per le verifiche del caso. La polizia sta adesso indagando per accertare ragioni e responsabilità dell’accaduto. L’impianto sarebbe fermo anche oggi e non dovrebbe riprendere la sua attività fino a quando il guasto non sarà riparato.  Nessuna conseguenza, per fortuna, per dipendenti e cittadini.

Comments are closed.

bogart 4