Fosfovit Lo Bello
AL MOLO
CONAD APRILE SOTTOMENU

Priolo. Gettonopoli, la Corte dei Conti assolve sindaco e consiglieri: nessun risarcimento dovuto

Priolo, Municipio

La Corte dei Conti ha annullato la sentenza di primo grado sulla Gettonopoli priolese. Dalla condanna in primo grado, con richiesta di risarcimento di 638.000 euro, all’assoluzione. Consiglieri comunali, ex consiglieri ed anche il sindaco, Antonello Rizza, chiamati in causa. “Non mi sono depresso quando in primo grado ero stato condannato assieme ad altri consiglieri comunali e non mi esalto oggi”, commenta proprio il primo cittadino. “Eravamo stati dipinti come scialacquatori delle casse comunali. Una vicenda che ha gettato discredito sullo mia persona e sul mio operato. Io comunque sono sempre stato fiducioso nella giustizia e nella magistratura, tanto quella inquirente, quando quella giudicante e, come in questo caso, anche in quella contabile”.
La Corte dei Conti aveva mosso dei rilievi rispetto alle decisioni assunte dall’assise priolese alcuni anni fa e relative all’aumento del gettone di presenza per la partecipazione alle sedute consiliari. Un aumento che avrebbe superato il 400 per cento. Cifra poi ridotta dall’attuale Consiglio comunale.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store