MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Priolo. Salta la cessione di Versalis ad Sk Capital, esulta il sindacato

versalis

Salta l’accordo per la cessione di Versalis, la chimica di Eni, al fondo investimenti straniero Sk Capital. Esultano i sindacati del siracusano per una trattativa che avrebbe potuto avere ricadute sull’impianto priolese.
Eni, con una nota apparsa sulle agenzie, ha comunicato che dalla prossima semestrale tornerà a consolidare integralmente Versalis nei conti del gruppo.
“La notizia che aspettavamo e per la quale abbiamo manifestato più volte – hanno commentato il segretario generale della Cisl, Paolo Sanzaro, e il segretario generale della Femca Ragusa Siracusa, Sebastiano Tripoli – L’azione del sindacato, l’aver sempre sostenuto con determinazione l’inconsistenza di questo fondo americano, ha fatto sì che tutto venisse valutato nel giusto modo. Le nostre proteste, le azioni pubbliche, hanno instillato nel governo e nell’Eni quell’ulteriore prudenza necessaria per una trattativa del genere.
Ora – aggiungono Sanzaro e Tripoli – bisognerà restare vigili perché vengano rispettati gli impegni assunti per il rilancio dell’azienda e, quindi, dello stesso sito di Priolo.
Mettere fuori dal mercato di vendita Versalis, è un momento importante. Adesso, reinserita nel semestrale Eni, – hanno concluso i segretari – si proceda al suo rilancio”.

Comments are closed.

ACAT3