CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Priolo. Salvi i fenicotteri rosa nati da poche settimane: ok al piano di emergenza

Riserva-Saline-Priolo

L’operazione di salvataggio dei fenicotteri rosa nati nella riserva Saline a Priolo diventa realtà. Anche l’Arpa ha dato il suo ok al piano studiato per garantire il livello minimo dell’acqua necessaria per la vita dei volatili, specie dei pulcini nati poche settimane addietro. Il caldo ne aveva fatto pericolosamente abbassare il livello.
Da venerdì mattina verrà pompata nell’area delle Saline acqua aspirata dalla vicina centrale Enel, direttamente dal mare.
A seguire da vicino la vicenda saranno il direttore della Riserva, Fabio Cilea, il sindaco di Priolo, Antonello Rizza ed il direttore della centrale Enel, Michele Vinci.
Enel aveva dato la propria disponibilità all’intervento in emergenza non appena la Lipu ha lanciato l’sos, ma aveva bisogno di precise autorizzazioni, visto che le saline sono inserite nell’elenco dei siti di interesse nazionale ed europeo. L’ok sarebbe dovuto arrivare dal Ministero per l’Ambiente, ma i tempi tecnici sarebbe stati lunghissimi e, nel frattempo, i pulcini sarebbero morti disidratati. E’ quindi intervenuto il Comune di Priolo, con un atto autorizzativo d’emergenza.

Comments are closed.

MCDONALD footer4