• Priolo. Truffa un anziano fingendosi medico Inps, ai domiciliari una 27enne

    Arrestata a Priolo la 27enne Angela Fiaschè, in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare emessa dal Tribunale di Latina. L’accusa è di furto in abitazione aggravato e sostituzione di persona.
    I fatti risalgono al novembre scorso quando la donna, qualificandosi come sedicente medico dell’Inps, si è introdotta all’interno dell’abitazione di un 82enne residente in un paese della provincia di Latina. Una volta in casa la donna, approfittando delle condizioni di inferiorità fisica e psichica dell’anziano, dietro il pretesto di verificare alcuni farmaci prescrittigli ed essersi fatta mostrare tre banconote da cinquanta euro, se ne è impossessata appena notato il luogo – la camera da letto – in cui l’82enne teneva custodita la somma, distraendolo con una scusa.
    Complessivamente avrebbe sottratto 200 euro alla malcapitata vittima. All’arrivo della figlia dell’82enne, si è data alla fuga a bordo di una vettura guidata da un complice. Prima di fuggire, però, accortasi che l’anziano stava chiamando i carabinieri, gli ha tolto di mano il cellulare gettandolo a terra.
    E’ stata posta ai domiciliari nella sua abitazione di Città Giardino.

  • freccia