• Priolo. Urla nella notte: un 36enne trasportato al Pronto Soccorso. Probabile assunzione massiccia di droga

    Urla fortissime nella notte. Allarmati, i vicini hanno chiamato i carabinieri. Che quando sono riusciti ad entrare in quell’abitazione all’ultimo piano di una palazzina di Priolo, hanno trovato un 36enne colombiano in stato psico-fisico di alterazione, dovuto con molta probabilità all’assunzione di una massiccia quantità di stupefacente. E’ stato allertato personale del 118 per sedare e curare l’uomo, trasportato al pronto soccorso.

    image_pdfimage_print
  • freccia