CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Progetto EU-FIN per la promozione della pesca, a Siracusa il momento finale

Foto progetto pesca

C’era anche Siracusa, con l’assessore alle Attività produttive, Teresa Gasbatto ad Espinho, in Portogallo, per il terzo evento del progetto “EU-FIN, European Union FIshing Network” finanziato all’interno del programma “Europe for Citizens 2014-2020” e gestito da Eacea, Agenzia della Commissione europea. Il progetto, che vede l’Istituto sperimentale Zooprofilattico della Sicilia nel ruolo di capofila, coinvolge 18 soggetti nazionali ed internazionali, tra autorità locali, regionali ed organizzazioni ed associazioni impegnate nel settore della pesca. I Paesi partner sono: Spagna, Portogallo, Grecia, Montenegro, Croazia, Albania, Macedonia, Serbia, Cipro ed Italia. Ad Espinho si è parlato soprattutto di pesca tradizionale e delle possibilità che diventi un’opportunità turistica: “Penso- dichiara l’assessore Gasbarro- al“Pescaturismo”, attività turistico-ricreativa altrove molto sviluppata e che si svolge a bordo delle imbarcazioni. Se da un lato valorizza la cultura del mare comepatrimonio di conoscenze e saperi legati ai mestieri, dall’altro può diventare integrazione del reddito dei pescatori che potrebbero ospitare a bordo dei pescherecci un certo numero di persone diverse dall’equipaggio”. Il progetto Eu-Fin si pone come obiettivo la creazione di una rete europea sulla pesca. Sarà proprio Siracusa a ospitare il momento finale, previsto per la fine di ottobre.

Comments are closed.

MCDONALD footer4