• Quella forte voglia di autonomia da Palermo: Siracusa vuole il parco della Neapolis tutto suo

    Anche Siracusa vuole adesso l’autonomia. Una piccola secessione con un precedente in regione: Agrigento.
    Da Palermo fanno orecchie da mercante e disseminano il cammino di ostacoli e pastoie. Oggetto del contendere, il parco della Neapolis. Oggi è gestito dalla Regione che incamera i circa 3,5 milioni di euro di incasso con i visitatori. Dovrebbe versarne una quota al Comune ma dal luglio 2014 i trasferimenti sono bloccati.
    E allora ecco la battaglia autonomista. Il parco sia siracusano in tutto e per tutto. E i soldi restino a Siracusa. Per finanziare quello che oggi la Regione non fa.

  • freccia