MULTICAR

Reati fiscali e bancarotta fraudolenta, indagini sulla costruzione di un centro commerciale

fashion district

Da Genova a Siracusa. I finanzieri del nucleo di polizia tributaria della città ligure hanno messo nel loro mirino la costruzione di un centro commerciale in contrada Spalla, oggi chiuso: il Central Park Melilli.
Gli investigatori hanno esaminato con attenzione la documentazione contabile della Tecnall, società oggi in fallimento amministrata da Ettore Pellegrini, che si è occupata per anni dell’attività di costruzione dell’imponente struttura. E avrebbero scoperto un presunto giro di fatture false che avrebbe permesso alla società genovese di vantare con l’Erario un consistente credito di imposta pari a circa 6 milioni di euro. Attualmente sono quattro le persone indagate per i vari filoni dell’indagine. Si parla di reati fiscali e bancarotta fraudolenta.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store