CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Rifiuti, incarichi senza gare: anche cinque Comuni siracusani sotto la lente della Regione

cassonetti_rifiuti

Tra i 74 Comuni siciliani finiti sotto la lente dell’Autorità Anticorruzione per il servizio di raccolta dei rifiuti ci sono anche Augusta, Carlentini, Noto, Pachino e Sortino. Secondo i sospetti dell’assessorato regionale retto da Vania Contrafatto – che ha chiesto l’intervento dell’Anac di Cantone – l’affidamento senza gara in regime di emergenza in alcuni casi potrebbe essere un escamotage che però rischierebbe di produrre un aumento sensibile dei costi, da coprire poi con fondi pubblici. La segnalazione è stata inviata anche alla Corte dei Conti ed alle varie Procure competenti per territorio.
Gli affidamenti diretti – va precisato – avvengono a norma di legge, secondo quanto previsto da un articolo del decreto legislativo 152 del 2006. In caso di emergenze e conseguente pericolo per la salute pubblica (quando ad esempio i rifiuti rimangono per diversi giorni in strada, ndr) si può procedere senza gara.

Comments are closed.

MCDONALD footer4