• Rivede la ex fidanzata nella movida di Marzamemi e le frattura il setto nasale: arrestato

    Nel corso della notte scorsa, a Marzamemi, è stato arrestato con l’accusa di lesioni personali gravi un diciannovenne pachinese. Nel corso della serata, infatti, avrebbe incontrato nella movida della Pasquetta a Marzamemi, la sua ex fidanzata.
    Da un diverbio per delle incomprensioni non ancora chiarite alle vie di fatto è stato un attimo. Avrebbe colpito la ragazza provocandole la frattura del setto nasale giudicata guaribile, salvo complicazioni, in una ventina di giorni dai sanitari.
    I carabinieri hanno bloccato l’uomo ed assicurato le prime cure alla donna, trasferita al nosocomio di Noto. Il 19enne è stato dichiarato in stato di arresto e posto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Siracusa.

    image_pdfimage_print
  • freccia