Fosfovit Lo Bello
ARTE OTTICA
MULTICAR

Rosolini. Identificato il cadavere carbonizzato trovato nelle campagne: voleva spegnere un incendio

cadavere-giovane-carbonizzato-rosolini-modica

E’ di Marco Matarazzo, giovane 23enne di Rosolini, il cadavere carbonizzato rinvenuto nella serata di ieri in un appezzamento di terreno al confine tra Rosolini e Ispica, in contrada Palazzelle. A trovarlo, un contadino, transitando nei pressi di un terreno in cui, autonomamente, si stava estinguendo un incendio di sterpaglie. L’uomo, alla vista del corpo senza vita del giovane, ha contattato i carabinieri.
La Procura di Siracusa ha aperto un’inchiesta per determinare le cause del decesso. Da una prima ispezione non sarebbero emersi segni di violenza. Verosimile la spiegazione secondo cui il giovane, al fine di evitare che l’incendio si propagasse fino a raggiungere il terreno di famiglia, avrebbe tentato di delimitarne la portata, rimanendo sopraffatto dalle fiamme. Dopo l’ispezione cadaverica, il corpo del giovane sarà sottoposto ad autopsia, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Comments are closed.

MCDONALD footer4