• Rosolini. Le indagini sulla morte del piccolo Vanni, disposta l’autopsia. Slittano i funerali

    Bisognerà attendere l’autopsia prima di poter officiare i funerali del piccolo Vanni Di Mauro. La morte del bimbo, appena otto anni, ha scosso profondamente Rosolini che si è immediatamente stretta alla famiglia, straziata dalla tragedia.
    L’esame autoptico verrà effettuato tra domani e dopodomani, come disposto dal pm Grillo. In queste ore sta ricevendo la relazione dei carabinieri sull’accaduto. Al vaglio anche la posizione del vicino di casa che si trovava insieme allo sfortunato Vanni, rimasto incastrato sul calesse trainato da un asino di proprietà dell’uomo, quando l’animale si è improvvisamente imbizzarrito.
    Un violento trauma cranico avrebbe causato la morte del bimbo, secondo le prime indicazioni al termine dell’ispezione cadaverica, affidata al medico legale Coco.

  • freccia