Fosfovit Lo Bello

Rosolini. Viaggiava con due chili di marijuana in auto, il fiuto del cane Aquila lo incastra

finanza arresto

Dopo un inseguimento di pochi chilometri è stato arrestato un 22enne modicano. All’interno della sua auto aveva 2 kg di marijuana. Lo stupefacente non è sfuggito al fiuto del cane Aquila che ha permesso alla Guardia di Finanza di recuperare e sequestrare 4 buste che il giovane aveva gettato dal finestrino durante la breve fuga.
Aveva cercato di eludere il posto di blocco all’uscita Rosolini dell’autostrada. Con la sua fiat Punto prima ha finto di rallentare all’alt per poi tentare la fuga, mettendo a serio
rischio l’incolumità dei finanzieri. Ne è nato un inseguimento durato pochi chilometri.
Le attività di indagine dei finanzieri si sono estese anche all’abitazione del ragazzo. Qui, all’interno di una baracca adiacente al fabbricato, trovata altra sostanza stupefacente e un vero e proprio kit composto da coltelli, bilancino, trita marijuana e materiale per il
confezionamento. Di diverse migliaia di euro il valore su mercato della marijuana sequestrata.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store