MULTICAR2

S.C. Siracusa, niente ripescaggio: è Eccellenza

logo lnd sicilia

La nuova pagina del calcio siracusano parte dall’Eccellenza. Il massimo campionato regionale sarà, infatti, il primo gradino di una nuova scalata verso il professionismo. Ci prova l’S.C. Siracusa, creata da Gaetano Cutrufo partendo dal “suo” Palazzolo. Nella serata di ieri la comunicazione ufficiale che conferma quanto si vociferava, e aspettava, da giorni. Ovvero l’esclusione della neonata società azzurra dalla graduatoria del ripescaggio in Serie D perchè la storia recente della società sportiva è macchiata da una condanna per illecito sportivo. Chiaro il comunicato federale: “la Società PALAZZOLO A.S.D. (da cui nasce l’S.C. Siracusa, ndr) è stata esclusa dalla graduatoria a seguito di delibera di condanna per illecito sportivo relativa alla stagione sportiva 2009/2010″. Tout cour.
Nessun contraccolpo tra i tifosi e men che meno in società. In fondo, la via del ripescaggio era stata battuta giusto per non lasciare nulla di intentato. Vorrà dire che ci sarà più gusto a vincere un campionato sul campo. D’altronde l’S.C. in Eccellenza parte inevitabilmente coi favori del pronostico. La squadra continua a crescere nel ritiro di Palazzolo dove adesso arriveranno anche gli ultimi puntelli di mercato. Con la certezza della categoria di pertinenza adesso si sbloccano anche le ultime trattative. E da lunedì, poi, dovrebbero partire i lavori al De Simone. Dopo, finalmente, sarà calcio.

Comments are closed.

bogart 4