MULTICAR2

Sbarco di migranti nella notte: diversi fanno perdere le loro tracce, 38 bloccati e identificati

avola sbarco

Mentre sono rallentati i grandi sbarchi di migranti in porto ad Augusta, proseguono gli arrivi di piccoli gruppi in barca a vela. Partono dalla Turchia e dalla Grecia per raggiungere le coste siciliane. Alle 2.00 della notte scorse, sulla spiaggia di contrada Gallina, ad Avola, sono sbarcati diversi profughi.
Una volta toccato terra, hanno cercato di far perdere le loro tracce. La polizia ne ha bloccati 38, tutti di etnia curda. Tra loro 18 minori e 11 donne. Dopo essere stati assistiti da personale medico e paramedico del 118 e da personale della Protezione Civile del Comune di Avola, sono stati trasportati con degli autobus al porto di Augusta per essere foto-segnalati e sottoposti alle previste procedure di identificazione.

foto archivio

Comments are closed.

bogart 4