MULTICAR2

Segnalazione dei lettori. Al cimitero di Siracusa “tracce” di bovini: il camposanto cerca decoro

cimitero traccia mucca

La foto lascia basiti. Un animale di grossa taglia ha lasciato il segno evidente del suo passaggio. Che sia bovino o ovino poco importa. Tutto da capire come sia arrivato fin dentro il cimitero e chi o cosa abbia portato “le tracce” lungo uno dei viali della struttura comunale. Forse l’animale ha approfittato di uno dei varchi nella recinzione per penetrare all’interno e “bivaccare” tra tombe e cappelle.
Il regolamento di polizia mortuaria eppure è molto chiaro: l’articolo 35 (Disciplina dell’ingresso) chiarisce senza ombra di dubbio che è “vietato l’ingresso a cani e altri animali”. Per la verità, specifica che al cimitero di Siracusa “non si può entrare che a piedi”. E per essere ancora più chiari, l’articolo 36 (Divieti Speciali) puntualizza che è “vietato entrare con biciclette, motocicli e altri veicoli”. Ma anche questa è una norma poco rispettata.
La collezione di violazioni purtroppo quasi “tollerate” è lunga. Ad esempio, il regolamento fa divieto di “rimuovere dalle tombe altrui fiori, piantine e ornamenti” così come non è possibile “portare fuori dal cimitero qualsiasi oggetto”. Neanche a dirlo, le segnalazioni di fiori o piante sparite da una tomba si contano a decine, insieme a portafiori o vasi in prezioso rame “smarriti”.
I problemi non si limitano a questo. Il comitato “Gli Angeli”, nato per iniziativa di Giacinto Avola (papà di Francesco, morto 17enne a fine maggio al Plemmirio), combatte una battaglia quotidiana per il decoro al cimitero. “Trascorro molte ore al giorno lì e ne vedo di ogni colore”, spiega. “Vedo anziane signore che per prendere dell’acqua per i fiori o per le piante devono fare più rampe di scale o spostare pesanti e arrugginite scale in ferro. Gli ingressi non sono sempre custoditi e girano pericolosi cani randagi in branco. E poi non c’è la navetta per gli anziani all’interno”, elenca Avola su due piedi. La richiesta? Decisa: “decoro, controlli, sicurezza”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4