• Serie D. Agonia Noto, primo capitolo: sette reti rimediate dall’Akragas

    Un Akragas senza “pietà” asfalta un Noto di soli under. La crisi della società granata tocca forse il suo apice. In campo vanno solo giocatori della juniores, senza “big”. E per la banda di Betta è sofferenza pura, dal primo all’ultimo minuto. Non si possono chiedere miracoli a una squadra si volenterosa ma lontana parente di quella messa su con intuito e passione ad inizio stagione. Il futuro del Noto è sempre più un mistero. Al di là di garanzie rivelatesi vuote, la paura è che non si riesca a salvare la categoria con una simile situazione societaria. L’Akragas, dal canto suo, fa la voce grossa e infila per 7 volte il povero Arena.

    image_pdfimage_print
  • freccia