MULTICAR2

Sette milioni di euro per progetti nel siracusano

P.NORMANNI

vinciulloOltre sette milioni di euro per investimenti a favore dei Comuni del siracusano. La misura arriva dal Dipartimento Regionale della Programmazione della Presidenza della Regione. Per evitare di perdere fondi comunitari già disponibili, l’Assessore regionale alle Infrastrutture ha, in sostanza, deciso di impegnare complessivi 94 milioni di euro in ulteriori investimenti.
“Rischiavamo di perdere oltre un miliardo di euro”, spiega il vicepresident edella Commissione Bilancio all’Ars, Enzo Vinciullo. “Invece, con operazioni di scorrimento di graduatorie di progetti in essere, presentati dagli Enti Locali è stato possibile finanziare diversi progetti e di questi 6 riguardano il siracusano”.
Nel dettaglio, il progetto di recupero e ristrutturazione della Sala Randone come sede dell’Urban Center di Siracusa (1,5 mln di euro); la riqualificazione urbana dell’ex cintura ferroviaria di via Agatocle, tra piazza Euripide e via Piave (1,9 mln); la realizzazione di parcheggio coperto su due livelli in zona antistante la Capitaneria di Porto di Augusta (5,8 mln): ma si deve ancora valutare la fattibilità dell’opera; realizzazione di un centro servizi nel plesso Vaccaro per istituire l’Accademia del Dramma Antico a Palazzolo (1,5 mln); riqualificazione dell’area urbana mediante il recupero della vecchia sede municipale di Buscemi ai fini dell’integrazione funzionale dell’itinerario Paese museo (920 mila); infine un progetto per la ridefinizione degli spazi urbani di via XX Settembre a Canicattini, secondo lotto (1,4 mln).
“L’obiettivo che ci siamo prefissi è quello di impegnare i fondi comunitari fino all’ultimo centesimo, data la crisi gravissima che il sistema Paese sta attraversando”, la chiosa di Vinciullo.

Comments are closed.

bogart 4