• Siracusa. Senza stipendio da 17 mesi, un tavolo tecnico per risolvere il caso dell'asilo nido di via Specchi. "Pronte ad occuparlo"

    Un terzo tavolo tecnico per tentare di risolvere il caso delle lavoratrici dell’asilo nido comunale di via Alessandro Specchi. Le 15 dipendenti vantano qualcosa come 17 mesi di arretrato. E affidano a questo nuovo incontro fissato presso l’ufficio delle Politiche Sociali la speranza di venire a capo di una vicenda intricata. Dove esisterebbe  un debito di gestione di circa 300 mila euro non creato però dalla cooperativa che da alcuni mesi si occupa della struttura. E che non riesce ad ottenere il documento di correttezza contributiva proprio per quel debito. E senza Durc impossibile ricevere i pagamenti da parte del Comune che poi servirebbero a saldare le spettanze delle lavoratrici.  Se anche domani non dovessero esserci buone nuove, le 15 lavoratrici dell’asilo nido comunale sono pronte ad “occupare” la struttura.

  • freccia