Fosfovit Lo Bello
ARTE OTTICA
MULTICAR

“Sicilia in…Sicurezza”, evento conclusivo del progetto regionale a Siracusa

giglione castaldo brugaletta

Oltre 7.400 persone, tra professionisti della sicurezza, progettisti, operatori e datori di lavoro dei settori delle costruzioni, dell’edilizia e dell’agricoltura in Sicilia sono stati formati in tema di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro nell’ultimo quadriennio in 297 edizioni di corsi di formazione organizzati dalle nove Aziende sanitarie provinciali siciliane. E’ il progetto regionale “Sicilia in…Sicurezza” del Dipartimento per le Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato regionale della Salute.
I risultati sono stati illustrati a Siracusa nel corso di un convegno conclusivo del progetto. Ha partecipato anche il dirigente generale del Dipartimento Attività Sanitarie ed Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato regionale della Salute, Salvatore Giglione, ed il dirigente del Servizio Promozione della salute e prevenzione degli infortuni e malattie professionale del DASOE, Salvatore Requirez insieme a Giuseppe Cassata dirigente dell’Unità operativa Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro del DASOE e i componenti la Cabina di regia del progetto Antonio Leonardi, Leonardo Ditta, Paolo Conte, Antonio Maestri ed Elisabetta Gerbino, referenti Spresal e direttori generali delle Asp. I lavori sono stati moderati dal direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Brugaletta. L’organizzazione dell’evento è stata curata dal direttore Spresal di Siracusa Maria Alba Spadafora.
Salvatore Giglione, nel suo intervento introduttivo, ha portato il saluto e gli apprezzamenti dell’assessore regionale della Salute, Baldassarre Gucciardi, e del dirigente generale del Dipartimento Pianificazione Strategica, Ignazio Tozzo, componente la Cabina di regia, impossibilitati a presenziare all’evento. All’evento sono stati invitati autorità e rappresentanti delle Istituzioni e degli Enti locali, degli Istituti scolastici, delle organizzazioni sindacali, degli Ordini professionali, delle associazioni datoriali di categoria. Tra gli interventi anche quello del direttore Inail di Siracusa, Messina e Ragusa Salvatore Cimino.

Comments are closed.

MCDONALD footer4