• Siracusa. A rischio i fondi per il nuovo ospedale, Vinciullo: “fare in fretta o sciopero della fame”

    “Le risorse per il nuovo ospedale di Siracusa rischiano di essere destinate ad altre province siciliane perchè ancora non è stata individuata l’area su cui costruirlo”. Il deputato regionale non nasconde il suo sconcerto di fronte ad una evenienza su cui pure aveva messo in guardia e che adesso rischia di diventare triste realtà.
    “Mi sono recato presso la Commissione Urbanistica del Comune, al cui presidente ho sottoposto il rischio della perdita del finanziamento per il nuovo ospedale. Se la Commissione non perverrà a una soluzione rapida e veloce, qualsiasi essa sia, il 4 luglio riprenderò lo sciopero della fame presso l’Ospedale Umberto I di Siracusa”.
    Una nuova azione forte per sbloccare uno stallo altrimenti stucchevole.

  • freccia