CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Accusata di truffa ad una compagnia di assicurazione, assolta 47enne di Pachino

tribunale

Il giudice penale del Tribunale di Siracusa ha assolto la 47enne pachinese Giuseppina Forestieri. Era accusata di truffa a danno di una compagnia di assicurazione per avere stipulato un contratto per la responsabilità civile di un’autovettura di sua proprietà, beneficiando della classe di merito di altra autovettura precedentemente ceduta. Secondo la compagnia di assicurazione però la donna avrebbe falsamente dichiarato la cessione del mezzo, avvantaggiandosi così nel pagamento del premio di assicurazione.
Da qui l’accusa di truffa. Al termine del procedimento di primo grado il pubblico ministero aveva formulato richiesta di condanna ad otto di reclusione.
Il giudice ha però dato credito alla tesi del difensore, l’avvocato Giuseppe Gurrieri, pronunciando sentenza di assoluzione perché il fatto non costituisce reato.

Comments are closed.

MCDONALD footer4