MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Ad aprile il via della stagione balneare: 4,2km di costa “vietati” dai campionamenti regionali

divieto balneazione

Il primo aprile il via ufficiale alla stagione balneare in Sicilia. Sulla Gazzetta Ufficiale pubblicato il decreto in cui sono elencati i tratti di mare balneabile. I chilometri “vietati”, per varie ragioni, sono oltre 220. Vicinanza di porti o industrie (40km), immissioni in mare dei fiumi o scarichi della depurazione (183km): sono questi i motivi principali per cui porzioni di costa sono “negate”.
Palermo guida la classifica del mare vietato per via dell’inquinamento: 16,7 chilometri non balneabili (erano oltre 22 lo scorso anno). Nella poco lusinghiera classifica, Messina detiene il secondo posto con 10 chilometri di divieto. E al terzo posto c’è Siracusa: 4,2 chilometri. Nella Gazzetta Ufficiale (clicca qui) l’elenco completo per la provincia aretusea dei 33 tratti balneabili, dei 4 vietati per inquinamento, dei 26 non balneabili “per altri motivi” e dei 7 per immissioni di fiumi.
Complessivamente in Sicilia si potrà fare il bagno lungo circa 750 chilometri di costa.

Comments are closed.