• Siracusa.”Adotta un cane e ti sconto la Tari”, la proposta del gruppo “Udc-Siracusa Democratica”

    “Moderatamente soddisfatti, senza eccessivi entusiasmi”. Così i consiglieri del gruppo “Udc- Siracusa Democratica” commentano le decisioni assuntedal consiglio comunale in merito alle agevolazioni previste per i cittadini che raccolgono una consistente quantità di rifiuti differenziati, ottenendo in cambio, dall’amministrazione comunale, una riduzione della Tari. Il capogruppo, Alberto Palestro parla di “un incentivo interessante a vantaggio degli utenti più virtuosi che riusciranno a conferire oltre 100 chili e fino a 200 chili, con sconti tra il 20 per cento e il 40 per cento a seconda del peso accumulato”. Ci sarebbe, tuttavia, ancora un passaggio su cui battere, secondo il gruppo guidato da Palestro a Palazzo Vermexio. “Stiamo sollecitando l’amministrazione comunael- spiega- ad operare in tempo una serie di agevolazioni e eincentivi che, con studi di fattibilità, possano realmente concretizzarsi con una politica di riduzione concreta della pressione fiscale, con servizi migliore e recupero di risorse da destinare al sociale e al sostegno della famiglia”. Il gruppo “Udc-Siracusa Democratica” ritiene opportuno concedere benefici a chi decide di adottare un cane. Presentato un apposito ordine del giorno.  “Potrebbe concretamente comportare un risparmio notevole della attuale elevata spesa verso il servizio della tutela dei cani randagi e degli animali di affezione -spiega Palestro- oltre ad ottenere l’importante obiettivo di miglior benessere per i nostri amici a 4 zampe, nelle rispettive famiglie che intenderanno utilizzare questa interessante opportunità. Siamo convinti che l’iniziativa, programmata e studiata per tempo, comporterà il raggiungimento di molteplici obiettivi (efficienza dei servizi-risparmio e reinvestimenti) indirizzati ad una olitica di sostegno alla tradizionale famiglia di cui difendiamo i valori originari”.

  • freccia