MULTICAR

Siracusa. Affidata alla Sette Scogli la gestione provvisoria della Cittadella dello Sport

cittadella_aerea_3

Sarà il Circolo Canottieri Sette Scogli a gestire la Cittadella dello Sport dal primo settembre prossimo e fino al 31 luglio 2015. La scelta del Comune è ricaduta sulla società di pallanuoto, che ha presentato l’offerta ritenuta da palazzo Vermexio la più vantaggiosa, con una riduzione del 18 per cento della tariffa comunale. Il nodo è stato sciolto in mattinata. La società avrà tempo fino al 30 settembre per eseguire i lavori previsti, per la messa in sicurezza degli impianti e la riapertura del settore natatorio. Le altre proposte erano partite dalla Canottieri Ortigia insieme ad Aretusa Basket e dal gruppo composto  dalle Formiche con la Rari Nantes , Olimpiade Pattinatori e Asd Pallacanestro Siracusa. Gli interventi da eseguire ammontano a circa 80 mila euro secondo le stime dei tecnici comunali. Nel caso in cui, entro la fine di settembre, i lavori non dovessero essere conclusi il contratto potrebbe essere rescisso.Nell’ambito della procedura negoziata, il gruppo formato da Libertas Rari Nantes, Olimpiade Pattinatori Siracusa, Le Formiche e Siracusa Basket hanno presentato una percentuale di sconto del 17 per cento, mentre il gruppo formato da Polisportiva Aretusa e  Circolo Canottieri Ortigia ha presentato una percentuale di sconto dell’8,1 per cento.“Avremmo evitato volentieri – ha detto l’assessore allo Sport Maria Grazia Cavarra – un’altra gestione provvisoria dell’impianto, ma i tempi tecnici per la procedura del project financing, che immaginiamo come soluzione definitiva per il recupero della struttura, ci hanno imposto tale scelta al fine di poter garantire il servizio ai cittadini. Il nuovo gestore ha accettato, così come il bando imponeva ai partecipanti alla gara, di eseguire i lavori per il recupero dell’impianto natatorio e gli interventi necessari per la messa in sicurezza di tribuna, spogliatoi, gabbiotto arbitri, tetto vasca piccola, impianti elettrici. I lavori che si concluderanno entro il 30 settembre – ha infine detto l’assessore Cavarra – daranno la possibilità di nuotare nelle due piscine dai primi di ottobre”.

 

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store