• Siracusa. Affissioni selvagge, dopo le diffide le agenzie funebri ripuliscono i muri deturpati

    Ripuliti i muri della città deturpati dal “manifesto selvaggio” con riferimento ai necrologi. Dopo l’azione “tolleranza zero” e le relative diffide inviate dal Comune, le agenzie funebri avrebbero provveduto a ripristinare i siti. “Finalmente si riscontrano i primi effetti positivi delle nuove disposizione. I luoghi sono stati quasi interamente ripristinati, dimostrazione di una ritrovata sensibilità delle società del settore. Oggi gli operai hanno svolto un ulteriore sopralluogo, intervenendo con l’idropulitrice anche sulle aree già ripristinate, assicurando quindi la definitiva bonifica”: lo dichiara l’assessore Gianluca Scrofani che aggiunge:
    “Nonostante il risultato positivo proseguiremo con l’azione di monitoraggio costante per evitare che il fenomeno possa ripresentarsi”.

  • freccia