MULTICAR

Siracusa. Aggrediti due vigili urbani in Ortigia: stavano controllando i varchi della ztl

vigili aggrediti

Due vigili urbani sono stati aggrediti ieri sera in Ortigia, in via dei Miracoli. La pattuglia era in servizio di controllo della ztl e chiudeva uno dei “varchi” spesso utilizzati da auto e scooter per eludere il controllo delle telecamere ed entrare comunque nel centro storico. Quando hanno fermato una vettura con un giovane a bordo, la situazione è subito degenerata. Il ragazzo, per nulla intimorito dalle divise, ha iniziato a minacciare gli agenti della municipale. Un’offesa ripetuta a pubblici ufficiali che vale una “passaggio” in caserma per gli accertamenti per caso. Ma l’automobilista rissoso ha prima opposto resistenza, poi ha scatenato una breve colluttazione. Disposti per lui i domiciliari.
Ferma la condanna dell’episodio da parte del comandante del corpo, Enzo Miccoli, che ha immediatamente portato la sua solidarietà e vicinanza agli agenti aggrediti.  Anche il segretario generale della Cisl Siracusa-Ragusa, Daniele Passanisi, è intervenuto sul caso. “La divisa, di qualsiasi colore, rappresenta lo Stato e quindi ognuno di noi – ha detto Passanisi – Leggere di questi episodi di violenza, di inciviltà e di disprezzo dello Stato, impone una seria riflessione. Siamo vicini ai Vigili Urbani, così come siamo certi che tutta la città intende stringersi attorno ad essi condannando il gesto violento”.

(foto: dal web)

Comments are closed.

ACAT3