MULTICAR2

Siracusa. Al pub con gli amici, ma era ai domiciliari: finisce in carcere un 31enne

bar

I carabinieri di Siracusa hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Vincenzo Scalzo. Il 31enne è accusato di evasione dagli arresti domiciliari. Da giugno del 2017 è ai domiciliari per associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ma alle 4 del mattino, i carabinieri lo hanno trovato all’interno di un pub di Ortigia, intento a trascorrere la serata con alcuni suoi conoscenti. E’ stato arrestato e trasferito in carcere a Cavadonna.

Comments are closed.

bogart 4