• Siracusa. Allacci abusivi, pugno di ferro dei carabinieri

    Sono  27  le irregolarità riscontrate dai carabinieri della Compagnia di Siracusa al termine di una serie di accertamenti mirati a contrastare le forme di abusivismo nel settore dell’erogazione dei servizi di pubblica utilità. L’attività è partita dal servizio idrico. I militari sono stati supportati, per gli aspetti tecnici, dal personale della Siam, la società che gestisce il servizio idrico integrato nel capoluogo e a Solarino. Numerosi gli allacci abusivi alla condotta pubblica, realizzati con flessibili e tubi multistrato. In buona parte dei casi gli intestatari di utenze da controllare erano stati avvertiti del proprio stato di morosità. Non sono mancati i momenti di tensione. La società ha garantito che non arriverà al distacco per le utenze private. In altri casi alcuni cittadini hanno provveduto a regolarizzare la propria posizione, sanando il dovuto.Con gli allacciamenti abusivi si rischia il deferimento all’autorità giudiziaria per furto aggravato.

  • freccia