Fosfovit Lo Bello
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. All’istituto tecnico “Rizza” una tappa di Economic@mente con Sergio Di Martino

rizza

Concluso il ciclo di lezioni di educazione finanziaria di Economic@mente. il giro d’Italia che docenti specializzati, nel dettaglio Sergio Di Martino, staNNO conducendo per spiegare agli studenti alcuni aspetti importanti della vita economica e sociale del Belpaese e non solo. Ultima lezione, ieri all’Istituto Tecnico Statale Commerciale e per il Turismo “A. Rizza” di Siracusa. Il progetto ha ottenuto il benestare del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e si inserisce nelle attività complementari ed integrative relativamente alla didattica scolastica previste dalla riforma vigente.A Siracusa coinvolti 70 ragazzi e i loro docenti nell’aula magna dell’istituto. Grande partecipazione, nonostante le tematiche apparentemente ben distanti dalla vita e dagli interessi dei più giovani.  Un percorso di formazione ed informazione che “non parla di mercati e strategie e non vuole propagandare un’attività professionale, quale quella del consulente finanziario, che ha sempre di più un ruolo sociale e ha l’unico obiettivo di accendere un interesse verso “metodo e pianificazione” che dovranno guidare – in maniera efficiente ed efficace – le scelte lungo le varie tappe del ciclo di vita di qualsiasi lavoratore/investitore”. “Grazie al sostegno della docente Benedetta Rupil-spiega Di Martino- con i colleghi Gabriele Ancona, Antonio Muratore, Francesco Colomasi gli studenti hanno avuto l’opportunità di approfondire tematiche che il corso di studi non prevede; Partendo dal concetto di ciclo di vita e dall’analisi degli eventi che scandiscono le fasi di transizione della famiglia, è stato illustrato il tema del valore della pianificazione finanziaria per raggiungere i propri obiettivi in maniera efficace ed efficiente ed approfonditi argomenti quali investimento, indebitamento, protezione e previdenza. L’innovatività del progetto consiste nel partire dalle reali esigenze dei ragazzi per sviluppare attitudini che consentano di perseguire obiettivi definiti sulla base delle proprie priorità”.

Anasf ha istituito questo percorso di educazione finanziaria nel 2009 e nell’anno scolastico 2016/17 , si sono svolti 58 corsi per un totale di 2200 studenti in aula e sono già in previsione da qui a marzo altre 23 edizioni con oltre 900 ragazzi in classe in tutta Italia.

Comments are closed.

MCDONALD footer4