MULTICAR2

Siracusa, tre auto in fiamme nella notte. I numeri di un fenomeno in ascesa

auto_fiamme

Assume contorni inquietanti il fenomeno in ascesa delle auto date alle fiamme nel capoluogo. Altre tre solo nella notte appena trascorsa. Poco dopo la mezzanotte, agenti delle Volanti  sono intervenuti in via Re Ierone I° per l’incendio doloso di una Hyunday Atos di proprietà di un disoccupato siracusano.  Cinque minuti prima dell’una, invece, nuovo intervento in via Servi di Maria: incendio doloso di una Fiat Panda, di proprietà di una ditta. L’auto è stata totalmente distrutta.  L’incendio ha danneggiato anche una Fiat 600.
Alle 02.17 in corso Timoleonte ancora un intervento per l’incendio doloso di un’autovettura Lancia Y di proprietà di una donna di origine tunisina.
Rimane l’inquietante sensazione di un fenomeno criminale che starebbe pericolosamente tornando di moda.
Nel solo mese di ottobre sono stati, sino adesso, 15 gli interventi dei Vigili del Fuoco per auto in fiamme. Erano stati 17 il mese scorso. Una trentina in agosto. Il mese peggiore del 2013 è stato, però, febbraio: 33 interventi. Andando avanti con questa media, Siracusa si dovrebbe attestare oltre i 240 interventi. Che non vuol dire “solo” 240 auto bruciate perchè in un intervento i Vigili del Fuoco possono anche essere chiamati a spegnere roghi divampati su due o più automezzi vicini. L’auto, in fondo, è il bene personale più soggetto a “vendette” essendo spesso posteggiata in strada, alla mercè di tutti.

(foto: generico)

 

Comments are closed.

bogart 4