Fosfovit Lo Bello
VILLA POLITI SUMMER

Siracusa. Archivio storico e documenti andati distrutti, “serve nuova sede e digitalizzazione”

facebook_1480755531080

Impianto di illuminazione e servizi non funzionante, scarsa aerazione dei locali, intensa puzza di umidità, presenza di muffa su gran parte dei faldoni e segni dell’allagamento sulle pareti sino all’altezza di circa un metro e mezzo. I locali che ospitano l’archivio storico comunale sono stati bocciati dalla IV Commissione consiliare, dopo il sopralluogo che ha fatto seguito alla notizia (poi confermata anche ufficialmente) della distruzione di parte dei documenti conservati come memoria storica della città.
L’archivio è ospitato negli scantinati dell’istituto comprensivo Verga di via Madre Teresa di Calcutta. Il consigliere comunale Alessandro Acquaviva rinnova l’invito all’amministrazione ad individuare altri locali, “più idonei all’uso archivistico che soddisfino i requisiti di sicurezza e di salvaguardia del prezioso materiale cartaceo, acquisendo preventivamente il parere della soprintendenza archivista regionale sul nuovo progetto”. Acquaviva sottolinea anche la necessità di “un’attività di recupero, catalogazione e digitalizzazione della documentazione”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store