MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Arriva il Treno Verde: fino a domenica visite a bordo, incontri e caccia al tesoro

treno verde

Il Treno Verde, il treno di Legambiente, da domani sarà a Siracusa. Sosta fino a domenica per giornate ricche di appuntamenti. Alle 10.30, inaugurazione della tappa siciliana del
Treno verde e taglio del nastro con Claudia Casa, direttrice Legambiente Sicilia, Katiuscia Eroe, responsabile energia Legambiente; Paolo Tuttoilmondo, Legambiente Siracusa; Francesco Italia, vice sindaco del Comune di Siracusa e Pierpaolo Coppa, assessore all’ambiente del Comune di Siracusa.
Il Treno Verde è una campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane, con la partecipazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Grazie ad AzzeroCO2, Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane compensano le emissioni di CO2 del tragitto del Treno Verde. Il Treno Verde è aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 14 per le scuole prenotate e dalle 16 alle 19 per tutti i visitatori. Di domenica il Treno è aperto dalle 10 alle 13.Di seguito il programma completo.
Venerdì 23, alle 11.00, verrà presentato il Rapporto Comuni Rinnovabili Sicilia e saranno premiato i RinnovAbili, ovvero le buone pratiche dell’energia rinnovabile in Sicilia. Nel pomeriggio, alle 16, apertura al pubblico del Treno Verde con visite a bordo. Alle 17.00, in Largo XXV Luglio, appuntamento con trekking urbano per M’Illumino di Meno: caccia al tesoro alla ricerca della storia della città dalla Porta Urbica al Lungomare di Levante, dal Rivellino del Ponte Umbertino all’area dei Calafatari fino in via Malta.
Treno Verde partecipa a M’illumino di Meno di Caterpillar Radio2. Il convoglio ambientalista
accoglierà visitatori e curiosi a lume di candela. A bordo anche un aperitivo rinnovabile con una degustazione di prodotti realizzati utilizzando energia 100% rinnovabile autoprodotta.
Mattinata di sabato dedicata alle scuole, con visite guidate all’interno del Treno Verde. Alle 17.00 focus su “Sicilia e Rifiuti, Sicilia/rifiuti, il futuro è differente”. Ne discutono Gianfranco Zanna, presidente Legambiente Sicilia, Pierpaolo Coppa, assessore
all’ambiente del Comune di Siracusa, Giuseppe Pistritto, assessore all’ambiente del Comune di Solarino, e Paola Di Vita, Ecostazione di Piazza Armerina.
Domenica visite per tutti dalle 10 alle 13 a bordo del Treno Verde con raccolta di libri, quaderni, penne, matite, colori e quant’altro possa servire per permettere ai Briganti di Librino di continuare la loro meritoria attività di lotta alla illegalità attraverso la diffusione della cultura.

Comments are closed.