CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Arrivano i fondi da Roma: via al servizio per gli alunni diversamente abili

alunni disabili

Oltre un milione di euro per la provincia di Siracusa in arrivo dal ministero degli Interni. Il primo stanziamento, di 224.543,04 euro, è per l’assistenza, l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con handicap fisici o sensoriali. In tutto sono 86 le province che hanno ottenuto i fondi, 9 su 9 in Sicilia.
“Con questo contributo – spiega il deputato regionale Enzo Vinciullo – potrà immediatamente partire il servizio a favore degli alunni diversamente abili e di conseguenza potranno essere superate in tutta la Sicilia le difficoltà, veramente insopportabili, fino ad oggi riscontrate nell’avvio dei servizi a favore degli alunni diversamente abili”.
Il secondo contributo, di 872.962,97 euro, è invece destinato per le specifiche esigenze delle ex Province, per il conseguimento dell’equilibrio di parte corrente per l’anno 2015. Si tratta di risorse aggiuntive che vengono inviate alle Province per la loro attività istituzionale.
“Sento il dovere di ringraziare il ministro Alfano per l’attenzione che ha avuto nei confronti delle ex Province e in modo particolare per i ragazzi e le ragazze diversamente abili che potranno adesso iniziare a frequentare la scuola con quella dignità che è loro dovuta. Le risorse stanziate per la provincia di Siracusa potranno ampiamente coprire il servizio almeno fino a gennaio e pertanto invito il Commissario ad attivarsi per iniziare l’attività scolastica”, la posizione di Vinciullo.

Comments are closed.

MCDONALD footer4