CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Asili nido comunali, tutto bene o quasi dopo le annunciate novità: “ora si rivedano tariffe e regolamento”

salvo sorbello

I cambiamenti annunciati dall’amministrazione nel servizio degli asili nido comunali convincono ma solo fino ad un certo punto l’opposizione. Tra i critici della prima ora, Salvo Sorbello (Progetto Siracusa). “Solo ora si cominciano a sistemare alcuni errori marchiani commessi: almeno l’elenco degli asili nido pubblicato sul sito del Comune è finalmente corretto. Bisogna ora procedere subito a rivedere innanzitutto le rette: se una famiglia è bisognosa e per questo il Comune stesso le riconosce un sostegno economico e non le fa pagare nulla per la refezione, non si capisce perché debba invece sopportare un costo rilevante per poter mandare i propri figli all’asilo nido”, dice evidenziando l’ultimo nodo critico. “E si riveda il regolamento: per poter avviare l’attività quest’anno si è costretti a non rispettarlo, quando basterebbe accogliere la nostra proposta, a sua tempo bocciata da una maggioranza incapace, per fissare modalità di iscrizione facili da attuare e gradite dalle famiglie, che devono essere sempre più coinvolte nella gestione degli asili”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2