MULTICAR

Siracusa. Assolto con formula piena Bruno Marziano, non calunniò Greco

preview_marziano01

Il deputato regionale Bruno Marziano è stato assolto con formula piena dall’accusa di calunnia. “Il fatto non costituisce reato”, ha stabilito il giudice monocratico del tribunale di Siracusa. Marziano era stato accusato dall’avvocato Franco Greco.
Il parlamentare regionale del Pd non nasconde la sua soddisfazione. “Il giudice ha riconosciuto la correttezza dei miei comportamenti. Si chiude così, finalmente, la seconda parte di una vicenda che mi ha visto anni fa avanzare denuncia per diffamazione nei confronti di Greco, processo che si è concluso con la prescrizione e che poi mi ha visto imputato nel procedimento correlato. È uno di quei momenti che fa comprendere l’importanza, e la soddisfazione, di avere sempre avuto fiducia nella giustizia. Voglio manifestare – prosegue Marziano – il mio ringraziamento all’avvocato Elio Piscitello, che mi ha seguito con costanza e professionalità nel percorso giudiziario che ha portato al decadimento delle accuse”.

“.

Comments are closed.

ACAT3