CONAD DIC1
MULTICAR2

Siracusa. Assostampa sulla conferenza di Simona Princiotta: “incomprensibili illazioni su giornalisti”

Giornalista

Il segretario provinciale di Assostampa, il sindacato dei giornalisti, interviene a difesa della categoria dopo l’attacco ad alcuni suoi esponenti nel corso della conferenza stampa di Simona Princiotta. La consigliera ha parlato di coinvolgimento in un presunto “Sistema Siracusa” con delle schede ad personam parte del materiale consegnato al termine della conferenza.
“Un incontro, in verità, che così come la nota informativa non ha fornito nessun elemento concreto per sostenere una così grave accusa”, spiega Dente. “I colleghi citati, che sulle rispettive testate hanno più volte ospitato le dichiarazioni di un ex collaboratore di giustizia, si sono esclusivamente limitati a svolgere il loro lavoro. Dichiarazioni di un ex collaboratore che sono ancora parte integrante di numerosi fascicoli non giunti a conclusioni giudiziarie e che i colleghi hanno sentito, così come in tanti altri casi si è fatto e si continua a fare con le fonti. Incomprensibili, e assolutamente decontestualizzate da una conferenza stampa su un presunto Sistema Siracusa appaiono inoltre le illazioni, che potrebbero suonare a qualcuno come velate minacce, sulla vita privata dei due colleghi e su alcuni loro familiari”, continua il segretario di Assostampa. “Un modo discutibile di ingenerare dubbi e sospetti che – prosegue – quanti sono impegnati in politica dovrebbero evitare affidandosi, come buona prassi, a una dialettica rispettosa del proprio ruolo per, soprattutto, alimentare una cultura della verità in un’epoca eccessivamente confusa e imbarbarita dai social. La stampa siracusana – precisa Assostampa – continua a svolgere il proprio ruolo nel territorio. Lo fa con grande responsabilità, rispettando e raccogliendo le opinioni di tutti, certa però che nessun attacco alla propria libertà potrà mai essere accettato”.

Comments are closed.

bogart 4