CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Attenti alla truffa del finto volontario: chiede donazioni e rilascia finte ricevute

truffatore

Secondo alcune segnalazioni, da diverso tempo farebbe capolino in Ortigia un “simpatico” personaggio delle cronache locale. Un truffatore che si spaccia per volontario, chiedendo soldi alle persone per sostenere una associazione realmente esistente che si occupa di ragazze madri ma che ha già spiegato di non conoscere il soggetto in questione.
Per rendere credibile il suo raggiro, rilascia anche delle ricevute fiscali. Ovviamente finte. Di esatto solo l’importo ricevuto da ignari benefattori. Poi il timbro dell’associazione – che ha preso le distanze dal raggiro – un nome a caso (spesso anche femminile, ndr) alla voce “ricevuto da” e poi uno scarabocchio che sarebbe la firma.
A Catania il truffatore è molto noto nella zona di piazza Stesicoro e Teatro Massimo. Si è guadagnato persino una pagina Facebook.
Lettori di SiracusaOggi.it sono tornati a segnalare la sua presenza in Ortigia. Più volte è stato fermato dagli uomini delle Volanti, con una sfilza di denunce. Difficile però procedere oltre in assenza di querela di parte. Il soggetto è comunque noto alle forze dell’ordine siracusane, che invitano a diffidare da questo tipo di richieste e da associazioni che non siano conosciute su territorio nazionale e con tanto di suolo pubblico assegnato per gazebo o postazioni visibili. Assicurati nuovi controlli nell’area per “limitare” il raggio d’azione del truffatore.

Comments are closed.

MCDONALD footer4