MULTICAR2

Siracusa. Atti osceni in luogo pubblico, due donne denunciate

prostituzione

Gli abiti erano succinti. Troppo. Al punto che non lasciavano nulla all’immaginazione, nel vero senso dell’espressione, visto come le parti intime venissero anzi esposte al passaggio di ogni macchina o quasi. Insomma, quadro sin troppo chiaro per non intervenire in nome del buon costume. Compito che è toccato ieri sera agli agenti delle volanti di Siracusa, intervenuti in via Necropoli del Fusco per controllare – i documenti, s’intende – quelle tre donne sin troppo disinibite. Chiaro cosa facessero lungo il ciglio della strada siracusana le tre rumene di 20, 18 e 28 anni residenti a Catania ma in trasferta a Siracusa per motivi di “lavoro”. Due sono state denunciate per atti osceni in luogo pubblico mentre la terza per atti contrari alla pubblica decenza. Le tre “allegre” ragazze si sono visto notificato anche un provvedimento di allontamento da Siracusa per tre anni.

Comments are closed.

bogart 4