MULTICAR

Siracusa. Avvisi Tari, duro affondo di Castagnino: “Il Comune confonde il contribuente per tartassarlo”

tari

“Un’informazione errata negli avvisi Tari che vengono recapitati in questi giorni ai cittadini”. Duro il commento del consigliere comunale Salvo Castagnino, del “Ncd”. “Leggendo gli avvisi recapitati- commenta l’esponente di opposizione- salta agli occhi che al loro interno esiste una dichiarazione secondo cui il nuovo tributo sostituisce la Tares. Se così fosse – obietta Castagnino- dovrebbero spiegarci perché oltre alla Tari, nel capoluogo paghiamo anche la Tasi, che è la tassa sui servizi”. Secondo il consigliere di minoranza, l’amministrazione comunale starebbe cercando “di deviare l’attenzione del contribuente portandolo a confrontare il tributo dell’anno precedente soltanto con la Tari. Un comportamento- lo definisce Castagnino- poco limpido”.

Comments are closed.

ACAT3