• Siracusa. Tutti in bianco sulla spiaggetta del Maniace, singolare Benvenuto al solstizio d’estate

    Si sono dati appuntamento all’alba di questa mattina, primo giorno dell’estate 2016, per salutare il primo sole estivo sorto su Siracusa, da ammirare da un osservatorio privilegiato: la spiaggetta Maniace, proprio sotto il castello. L’idea lanciata dalla Consulta Civica di Siracusa, presieduta da Damiano De Simone, è stata sposata dall’Area Marina Protetta del Plemmirio e da diverse associazioni del territorio. Un’occasione speciale, per sottolineare la quale i partecipanti hanno indossato abiti rigorosamente bianchi. L’Area Marina ha concesso, dunque, l’accesso al piccolo arenile sabbioso ai piedi della fortezza federiciana e della sede del Consorzio che gestise l’oasi marina siracusana. “Possiamo definirlo, in qualche modo, una sorta di rito propiziatorio-spiega De Simone- fatto da gente comune che ama la propria città e spera di riscattare la sua immagine, regalando luce per contastare le ombre che gettano discredito sulla tera dalle grandi potenzialità e le sue infinite bellezze. Un microcosmo fatto di piccole, grandi, persone, disposte a offrirsi per il bene comune”.
    E di “iniziativa simbolica” parla anche il direttore dell’Amp Plemmirio, Rosalba Rizza. L’evento “Solstizio d’estate 2016”, si celebrerà domani in due diversi momenti della giornata, all’alba e al tramonto, grazie alla collaborazione di alcuni artisti, associazioni e cittadini. Musica, poesia, momenti di meditazione collettiva, a cominciare per l’appunto da un benvenuto al sole, salutato dalla suggestiva spiaggetta del Castello Maniace.Dalle 5, in Ortigia, sulla spiaggetta, anche meditazione con i maestri di yoga Francesca Guglielmino e Farid Antar; musica con il saxofonista Luigi Zimmitti. Dello staff organizzatore hanno fatto parte: Tiziana Genovese, Maria Gennuso, Flora Incontro, Daniela Mandurrino. Simona Corsico e Liddo Schiavo e gli assessori della Consulta civica Antonella Quattropani, Raimondo Raimondi e Mariateresa Asaro.
    Le organizzazioni partner, invece, sono state: Confcooperative, territoriale di Siracusa; Poeti aretusei 432; AICS; Associazione Husky 1943, CSI, la Bacchetta magica.

  • freccia