CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Boom di visitatori in notturna alla latomia del Paradiso: “rendiamolo un appuntamento fisso”

latomie illuminate

Quasi seimila visitatori per il Comune, poco meno di quattromila per la Soprintendenza. Ma al di là del balletto di cifre, incredibilmente positive, il dato che certo è il clamoroso successo dell’apertura notturna e gratuita della Latomia del Paradiso. Per siracusani e turisti l’occasione di passeggiare all’interno del parco della Neapolis in un orario insolito, accanto all’orecchio di Dioniso, alla grotta dei cordari e del salnitro. Tutto illuminato, come i sentieri, con la collaborazione di Erg.
“Un grande successo che premia questa iniziativa”, gongolano in Soprintendenza. Le visite notturne della latomia del Paradiso proseguono fino a sabato. Il percorso può essere visitato a gruppi, con l’ausilio di guide, dalle 21 alle 24, ultimo ingresso ore 23.30.
Un esperimento così ben riuscito che si moltiplicano le richieste di mantenerlo attivo per quasi tutto l’anno, magari una settimana al mese, anche a pagamento con un simbolico obolo di un euro a visitatore. “E’ un piccolo esempio delle potenzialità del nostro territorio”, dice Francesco Italia, assessore al Turismo del Comune di Siracusa. “Potenzialità frustrate, annichilite da una gestione miope, anacronistica dei beni culturali regionali che blocca sviluppo e lavoro. Confido che gli assessori regionali Purpura e Li Calzi, per i quali nutro fiducia e stima, siano messi in condizione di operare scelte coraggiose e coerenti”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4