CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Borgata tra spazzatura e topi: “esposto contro il Comune per attentato alla salute”

rifiuti

Rifiuti accatastati, oggetti ingombranti abbandonati per strada, scarafaggi, topi. La situazione igienico-sanitaria alla Borgata sarebbe al limite. Ai noti problemi già riscontrati nei giorni “normali” si sono accumulati quelli dell’emergenza rifiuti.
“Ma non si può trasformare il rione in un ghetto”, lamenta Peppe Giganti, presidente di Italiani in Movimento e non nuovo a provocazioni.
“Noi siamo pronti ad incatenarci, a fare lo sciopero della fame o se serve anche occupare Palazzo Vermexio. Il quartiere è abbandonato al suo degrado. Per questo ho dato mandato di procedere legalmente contro l’amministrazione comunale per attentato alla pubblica incolumità e salute”, annuncia l’epsonente del movimeno di destra.
“Sono mesi che la Borgata vive in queste condizioni. Il servizio di pulizia e raccolta dei rifiuti non funziona. La Borgata è invasa da spazzatura e blatte . Siamo costretti a stare chiusi in casa per evitare una vera e propria invasione che mette a serio rischio e pericolo la saluta degli abitanti della zona. Abbiamo costituito una class action insieme a commercianti e residenti. Chiederemo i danni a fronte del menefreghismo del Comune verso noi della Borgata”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2