CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Botti illegali, “arsenale” in casa di un uomo di Floridia

gdf

Le Fiamme Gialle di Siracusa hanno sequestrato oltre 100 chilogrammi di artifizi pirotecnici di IV e V categoria. Erano in un deposito abusivo adibito allo stoccaggio di botti illegali.
I finanzieri, insospettiti dal movimento di un’autovettura in una zona abitata del centro di Siracusa, hanno proceduto a controllo dell’automezzo rivenendo fuochi pirotecnici illegali.
La successiva perquisizione, effettuata nell’abitazione del conducente, a Floridia, ha consentito di rinvenire ancora materiale esplodente per 41 mila 900 giochi pirotecnici. Segnalato all’autorità giudiziaria un cinquantenne siracusano. E’ accusato di fabbricazione o commercio abisivo di materie esplodenti e omessa denuncia alle autorità competenti. Una vera e propria Santa Barbara quella rinvenuta, considerato che il deposito, nell’abitazione dell’indagato,era destinato al ricovero di materiale altamente infiammabile e rappresentava un elevato potenziale esplosivo che, in caso di innesco accidentale.
Le indagini, ancora in corso, mirano a individuare ulteriori autori dell’illecito traffico e,soprattutto, a risalire alle rotte commerciali di approvvigionamento.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2