MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Caccia al pirata della strada che ha investito due ragazze: andava contromano e non ha prestato soccorso

municipale_02

E’ caccia al pirata della strada che ieri ha investito due ragazze a bordo di una moto per poi darsi alla fuga. E’ successo lungo la 124, in direzione Floridia. Per le due ragazze, finite rovinosamente sull’asfalto dopo il frontale, fortunatamente nulla di grave, sono state dimesse dopo un controllo al pronto soccorso: solo contusioni.
Una delle due è Rita Basile, conosciuta in città perchè presidente e giocatrice della squadra di calcio a 5 di serie A Le Formiche. A lei in queste ore sta arrivando la solidarietà del Futsal italiano.
La polizia municipale di Siracusa sarebbe già sulle tracce della donna alla guida di una Yaris verde che dopo l’incidente si è allontanata senza prestare soccorso. Alcuni testimoni hanno annotato il numero di targa, consegnato nella sede dei vigli urbani. Ad aggravare la posizione dio chi guidava la vettura anche il fatto che viaggiava controsenso. L’incidente è infatti avvenuto all’altezza della traversa per Tremmilia che può essere percorsa solo in direzione di Belvedere. Ma la vettura di colore verde, forse spaesata dai lavori in corso nella zona con la chiusura di via Bandini, si è infilata comunque contromano nonostante nella zona sia presente ampia segnalazione.
Ma il problema sembra molto più ampio. Da lunedì, da quando è chiusa via Bandini, si sono moltiplicate le segnalazioni al centralino dei vigili urbani. Auto, furgoni: tutti in controsenso rischiando un frontale. Via Bandini rimarrà chiusa fino al 2 dicembre. Serve, evidentemente, un maggiore controllo degli automobilisti indisciplinati.

Comments are closed.