CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Campo scuola nautico, l’ex assessore Cavarra: “Un sacrilegio non realizzarlo”

campo scuola nautico

“Campo scuola nautico come volano eccezionale per l’economia della città”. L’ex assessore comunale allo Sport, Mariagrazia Cavarra torna sul tema alla luce del successo dei mondiali di canoa polo che hanno visto Siracusa protagonista. “Sarebbe un giusto riconoscimento alle eccellenze siracusane-continua l’ex componente della giunta comunale-  che operano nell’ambito degli sport acquatici”. L’idea lanciata nei mesi scorsi è quella di postazioni mobili ed ecosostenibili che offrano servizi, come la scuola-noleggio di canoe, lo snorkeling, la vela, il nuoto, la pesca sportivi. “Dodici mesi l’anno di turismo sportivo- ipotizza Cavarra- con picchi nei periodi in cui si organizzano grandi eventi e la non meno importante possibilità per i residenti, di godere a 360 gradi del gran regalo che la natura ha fatto loro: il mare”. L’idea di un campo scuola nautico fu presentata ufficialmente ad ottobre del 2014, con la disponibilità manifestata da diverse realtà sportive, pronte a mettere a disposizione del progetto sedi e attrezzature. “Un sacrilegio- per l’ex assessore- non sfruttare il grande potenziale e le energie locali a disposizione per creare uno strumento in grado di dare ulteriore impulso al turismo e alla buona qualità della vita”.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2