MULTICAR2

Siracusa. Capanno pericolante e con amianto, via a bonifica ed abbattimento

casetta

Da domani al via i lavori di demolizione del capanno pericolante all’incrocio tra viale Santa Panagia e via Impellizzeri. Questa mattina la zona è stata messa in sicurezza ed apposta la segnaletica. Verrà così anche bonificata la tettoia in eternit (amianto), al centro negli ultimi tempi di mille polemiche. L’intervento, compreso lo smaltimento, è a carico degli attuali proprietari della struttura, rintracciati attraverso visure catastali.
Si conclude così una lunga vicenda cominciata nel 2014 con un primo sopralluogo che certificava il pessimo stato di conservazione del manufatto. Nel 2017, nonostante già tre anni prima si segnalasse il pericolo per la pubblica e privata incolumità, il casotto veniva bonificato nel corso di una operazione congiunta Ambientale-Carabinieri-Asp-Igm. In quella occasione venne certificata anche la presenza di onduline d’amianto deteriorato e pericoloso per la salute umana.

Comments are closed.

bogart 4