MULTICAR2

Siracusa. Cartelloni informativi contro gli sporcaccioni: la battaglia culturale del Plemmirio

cartelli plemmirio

Cartelloni contro gli sporcaccioni. Il Plemmirio, contrada balneare di Siracusa, lancia la sua offensiva culturale. Questa mattina è stata presentata la campagna cartellonistica a tutela della penisola della Maddalena. Sedici pannelli informativi, finalizzati a sensibilizzare residenti e fruitori al rispetto dell’area, verranno installati nei prossimi giorni su iniziativa delle associazioni “Plemmyrion” e “Plemmirio Blu”.
Si prova così ad incidere su di una sensibilità ancora bassa riguardo al conferimento degli ingombranti. Molti rifiuti vengono abbandonati per strada: materassi, credenze, elettrodomestici. La sola repressione non basta. Arrivano allora i cartelloni che saranno affiancati da ulteriori 11 telecamere pronte ad essere piazzata a controllo dell’ambiente.
Realizzati in plastica serigrafata, i cartelli invitano gli utenti a non disperdere rifiuti e a rivolgersi al numero verde dell’Igm per concordare il prelievo gratuito degli ingombranti al proprio domicilio.
I pannelli, otto della dimensione 70X100, ed altrettanti 50X70, verranno collocati presso le postazioni dei cassonetti della indifferenziata applicandoli con fissaggio meccanico alla rete, ai pali o ai muri delle recinzioni a cui sono accostati.
Saranno allocati in via Mallia, angolo via del Manganese, via Capo Passero, Via dello Zinco, Via del Corindone, via Vittime dell’Amianto; via Capo Murro di Porco angolo via dell’Opale, angolo via degli Zaffiri, angolo via dei Diamanti, di fronte varco 23, di fronte Pizzeria Spina, angolo via del Salgemma, angolo via delle Fornaci; Punta del Pero, scuola comunale e Chiesetta dell’Isola, di fronte l’ingresso del faro di Capo Murro di Porco.

Comments are closed.

bogart 4